Involtini di carne e verza

Finalmente è arrivato il freddo..... non perché ami le temperature invernali intendiamoci, ma perché mi mancavano un po' di pietanze che con più di 12°C non riesco proprio a mangiare!

Di questo lungo elenco fanno sicuramente parte gli involtini di verza, piatto che ho mangiato una vagonata di volte ma che ho cucinato personalmente per la prima volta qualche sera fa.

Questa volta le cavie erano addirittura 2: il solito povero (fino ad un certo punto) fidanzato e una new entry, il mio "fratellino"!

Avrete intuito da soli che gli ingredienti sono per 3 persone:
  • 1 verza di medie dimensioni
  • 320gr di macinato di vitello
  • 1 cipolla rossa
  • 100gr di carote tagliate a julienne
  • 50gr di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • pepe nero
  • sale e olio evo q.b.
  • un po' di margarina per spennellare
Per prima cosa ho pulito la verza: ho messo da parte le foglie esterne più belle (a me ne servivano 9) e ho sminuzzato il cuore. Ho tritato la cipolla e l'ho messa in un tegame con le carote e 2 cucchiai di olio; ho lasciato appassire ed ho aggiunto la carne, una volta scottata quest'ultima ho sfumato con il vino bianco e ho lasciato evaporare. Fatto questo ho aggiunto il cuore della verza sminuzzato e ho lasciato cuocere una mezzoretta a fuoco dolce girando il tutto di tanto in tanto. A parte ho lessato in acqua salata le foglie messe da parte 1 minutino scarso ciascuna.
A questo punto ho spento i fuochi e ho aggiunto al composto di carne e verza sale, pepe, olio e il Parmigiano tenendone da parte un po' dopo. Alla fine ho composto gli involtini: ho messo 2 cucchiaiate di ripieno su ogni foglia di verza, ho chiuso quest'ultima e l'ho poggiata su una pirofila da forno; ultimo tocco l'ho spennellata con un po' di margarina fusa e spolverizzata con il Parmigiano rimasto. Ho messo in forno a 170°C per 20 minuti più altri 5 minuti al grill. Questo è il risultato della mia opera, spero vi piaccia! Buon appetito e alla prossima!




1 commenti:

valentina-cucinaecantina ha detto...
21 novembre 2011 17:10

ciao, scusa se ti disturbo, solo che volevo segnalarti un sito che ti sta copiando (come a me) le ricette, non voglio scriverlo qui per non pubblicizzarlo ulteriormente, mandami una mail perchè qui sul tuo sito non la trovo! cucinaecantina@gmail.com