Rotolo Di Tacchino Con Funghi

Finalmente mi sono decisa a preparare un bel secondo di carne ad effetto. Mi sono cimentata con un bel rotolo di tacchino accompagnato da degli champignon semplicemente saltati in padella.

Gli ingredienti sono per 6 persone:
  • un petto di tacchino da almeno 600gr
  • 10 fette di bacon
  • 15 fette di scamorza affumicata
  • 500gr di salsiccia bianca
  • 4 cucchiai di latte
  • 1 cucchiaio di Parmigiano grattugiato
  • un ciuffo di prezzemolo
  • pepe nero
  • olio 
  • sale
  • aromi per arrosti
  • 600gr di fungi champignon
  • vino bianco
  • 1 spicchio di aglio
Per prima cosa bisogna aprire il petto di tacchino: prima incidendo la parte centrale e poi aprendo a libro le 2 parti ricavate con il primo taglio (se risulta complicato il vostro macellaio vi farà trovare il petto già aperto).

A parte in una capiente ciotola svuotiamo la salsiccia e condiamola con il Parmigiano, il prezzemolo precedentemente tritato, il pepe e il latte. Amalgamiamo per bene il tutto.

Stendiamo il petto di tacchino e battiamolo con un batticarne. Versiamoci sopra il composto con la salsiccia facendo attenzione a lasciare liberi i bordi, poi la scamorza ed infine il bacon.

Leghiamo il rotolo con dello spago da cucina e mettiamo in una pentola che lo possa contenere bene con olio, un pizzico di sale e gli aromi per arrosto. Facciamo dorare bene da tutti i lati, bagnamo con il vino bianco e lasciamo sfumare. Facciamo rosolare nuovamente qualche minuto e bagnando di tanto in tanto lasciamo cuocoere a fuoco moderato (in tutto deve cuocere un'ora e mezza).

A parte puliamo e tagliamo i funghi. Mettiamoli in  padella con olio, aglio e prezzemolo e facciamoli cuocere un quarto d'ora circa.

Una volta pronto il rotolo affettiamolo e serviamolo accompagnato dai funghi. Buon appetito e alla prossima!!!!



1 commenti:

giuanin ha detto...
1 febbraio 2010 21:40

Oltre che ad essere molto appetitoso si presenta molto bene.